oggi mi sono svegliato con il belino inverso…

oggi mi sono svegliato con il belino inverso…

 

 

nella lingua genovese “avere il belino inverso” (“avèi u belìn inverso (ò imböso)”): essere in gran collera, essere di malumore

 

(clicca per ingrandire)

Leggo che l’Hop Altrove, piccolo teatro che si trova nel centro storico e chiuso da un anno per difficoltà gestionali, sarà messo a bando con un benefit non da poco: esenzione dal canone di affitto (7mila euro), dai costi di energia elettrica (circa 10mila euro) ed un contributo di 20mila euro…

più o meno circa 37mila euro per il solo primo anno…

inoltre il Comune provvederà a promuovere con i propri canali il programma di attività attraverso la rete dei teatri cittadini…

Noi al Pianacci paghiamo un canone annuale, sia pure più basso (circa 1500 euro/anno), paghiamo tutte le utenze (13600 euro nel 2018) e per poter contare sul supporto, indispensabile, di educatori (educativa territoriale) che possano essere un buon punto di riferimento per i molti minori che frequentano il Pianacci (quindi non per nostre “attività dirette”, ma per una reale necessità del territorio) abbiamo dovuto impegnare, nel 2019, 5mila euro di contributo da privati che avremmo potuto destinare ad altre attività…

inoltre abbiamo chiesto più volte, sia alle precedenti amministrazioni che a questa, di inserire il PalaCep nel circuito della programmazione di eventi promossa dal Comune…

nessuna risposta…
e due anni fa abbiamo “scoperto”, e segnalato, che il PalaCep (progettato e realizzato nel 2009 dal Comune) burocraticamente “non esiste”, ed anche qui, nonostante le nostre segnalazioni…

 

(clicca per ingrandire)

Leggo poi  (oggi) che i detenuti saranno utilizzati per lavori di pubblica utilità, tipo tagliare l’erba, pitturare le panchine comunali
iniziativa più che lodevole.

Oltre ad altri percorsi a carattere sociale, noi da diversi anni ospitiamo, su indicazione del Tribunale di Genova, percorsi di Messa alla Prova con lavori di pubblica utilità effettuati da persone che hanno commesso reati minori: pulizia degli spazi esterni, taglio dell’erba, manutenzioni varie…

Da due anni chiediamo, inutilmente, un po’ di pittura per la manutenzione dei circa 1000 metri lineari di ringhiere esistenti al Pianacci…

servirebbe anche per la manutenzione delle diverse panchine che abbiamo acquistato noi, in questi anni…

beh, spero che ai detenuti venga fornita la pittura, perché noi ce la siamo dovuta comprare…

poi il giorno in cui il Pianacci dovesse chiudere, come l’Hop Altrove, per mancanza di risorse, ecco che magari faranno un bando con 37mila euro di benefit, il primo anno, per il vincitore…

sì, oggi ho proprio il belino inverso…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.