Al Porto Antico la festosa “onda arancione” della Ceppions League

Al Porto Antico la festosa “onda arancione” della Ceppions League

 

 

Navebus, Acquario, Ruota Panoramica…115 foto (e 5 video) per ricordare una giornata al Porto Antico, premio speciale per i partecipanti alla Ceppions League 2019…

 

Lunedì 5 agosto una festosa “onda arancione”, scendendo dalla Navevus proveniente da Pegli, si è presentata al Porto Antico di Genova: erano i giovani partecipanti (età dai 6 ai 16 anni) all’edizione 2019 della Ceppions League, la Champions League del Cep, “torneo per gioco” organizzato dal Circolo Pianacci.

La Ceppions League è un torneo di calcio, ad iscrizione gratuita, un po’ particolare: vincono tutti lo stesso premio, le squadre, ad ogni giornata, cambiano per sorteggio, e l’avversario di oggi può essere il compagno di domani…

i più piccoli, dai 6 agli 8 anni, si sono cimentati in serie di calci di rigore e shootout, i più grandicelli invece si sono affrontati in partite 5 contro 5, tutti sul campo da calcetto in erba sintetica del Circolo Pianacci.

La giornata finale si è tenuta, come vuole la tradizione, in “notturna”, con tanto di presentazione accompagnata dalle note della “musichetta” della vera Champions League…

Al termine i partecipanti hanno ricevuto un acconto del premio finale: medaglia, t-shirt arancione con il logo della Ceppions League ed il logo “I Love Cep”, riprodotto anche sul cappellino dello stesso colore.

Il premio più ambito l’hanno però ricevuto il 5 agosto: una gita al Porto Antico, con trasferimento in autobus dal Cep a Pegli, poi la Navebus fino al Porto Antico, visita all’Acquario, pranzo, quindi l’ebbrezza della Ruota Panoramica (45 metri di altezza!), un gelato ed infine il ritorno al Cep, sempre con Navebus e poi autobus.

Una giornata sicuramente impegnativa, con un caldissimo sole che ha accompagnato, senza interruzioni, i giovani partecipanti e gli accompagnatori dalle 8 del mattino fino al rientro, completato alle 18…

impegnativa ma piacevole, con la lunga visita all’Acquario che ha vissuto la sua centralità durante lo “spettacolo con i delfini”, in cui gli importanti aspetti didattici ben illustrati dallo staff di biologi hanno lasciato spazio alla meraviglia per le evoluzioni dei simpaticissimi delfini.

E qui è doveroso il ringraziamento, sincero e sentito, a Costa Edutainment, che ha offerto l’ingresso gratuito al festoso “gruppo arancione”…

così come va ringraziato il gestore della Ruota Panoramica, che ha raddoppiato, senza oneri aggiuntivi, la durata dell’ebbrezza data dalla possibilità di ammirare dall’alto il porto e la città…

tutti i piccoli partecipanti, nonostante l’inevitabile progredire della stanchezza, si sono comportati benissimo, creando pochissimi problemi agli accompagnatori.

A livello personale, una citazione particolare per il piccolo (7 anni) Nico Argiolas, uno dei “gemellini” di mamma Rosa Alfano.

Durante il tragitto di ritorno, una volta saliti a Pegli sull’autobus della linea 1, mi ha seguito fin quasi in fondo alla vettura, la mia “posizione di controllo”, andando ad occupare l’ultimo seggiolino disponibile, accanto ad un ragazzo molto più grande.

Dopo un paio di fermate sono salite due signore anziane ed immediatamente, senza che fosse invitato a farlo, manco con lo sguardo, Nico si è alzato, lasciando libero il suo posto, immediatamente seguito dall’altro ragazzo.

Per restare in equilibrio si è avvinghiato, fino al termine della corsa, al mio braccio, utilizzandolo a mo’ di tubo di sostegno…
Avrei voluto dirgli molte cose, ho preferito non dirgli nulla, affinché potesse continuare a pensare al suo gesto, come in realtà ha fatto, come ad una cosa normale, e non eccezionale…

Però dentro di me ho provato un pizzico di orgoglio ceppista…

La Ceppions League è stata organizzata dal Circolo Arci Pianacci nell’ambito del “Progetto ACT” promosso dal Comune di Genova, con il patrocinio del Municipio VII Ponente, con il supporto degli educatori della Cooperativa Sociale Agorà e dell’Associazione “La Giostra della Fantasia”, e la collaborazione di Carmelo Caratozzolo, Francesco Settembresi (Vultur Voltrese) e Pino Scandale.

 

Qui due brevi video che già può dare un’idea dello spettacolo, magnifico, che si può godere dalla Ruota Panoramica del Porto Antico

 

 

 

La Navebus, un mezzo di trasporto (da Pegli al Porto Antico e viceversa) che consente di ammirare la città dal mare, oltre ad essere una piacevole occasione di divertimento.
 

 

 

 

 

infine…

fine giornata, erano tutti comprensibilmente stanchi…
ma un pizzico di entusiasmo è rimasto…

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.