La grande bellezza

La grande bellezza

 

4 marzo 2014 

 

Questa sera guarderò, con molta curiosità, “La grande bellezza”.

Che mi possa piacere o meno, lo guarderò anche con un pizzico di orgoglio e penso che in ogni altro paese al mondo si sarebbe orgogliosi di un proprio “prodotto di cultura” che si afferma in un contesto così importante quale l’assegnazione di un Oscar.

Invece, in questo strano paese, sembra quasi che tutti siano presi da un ingiustificabile snobismo…

“La grande bellezza”??? no, non lo guardo, ci mancherebbe…

mah… manco fosse un cinepanettone (che nessuno dichiara di andare a vedere e poi fa ogni anno record d’incassi…)…

paese strano, sembra che si provi gusto a denigrarlo anche quando il mondo intero lo applaude…

mi vien quasi voglia di cantare “L’italiano” di Toto Cutugno… così, giusto per fare anch’io il bastian contrario…. 

ps: a proposito di Oscar, tempo fa, dopo aver visto “Blue Jasmine”, postai il mio commento (entusiasta) definendo quella di Cate Blanchett come un’interpretazione da Oscar… contento Enrico Testino? (il principale detrattore dei miei gusti cinematografici)

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.