Io, mia moglie… e il tempo libero

Io, mia moglie… e il tempo libero

 

8 febbraio 2016

IO, MIA MOGLIE…. E IL TEMPO LIBERO

 

Da qualche tempo ho molto più tempo libero

Le mogli sono molto attente a cercare di carpire questa nuova libertà e provare a farla propria, quasi volessero delimitare, come fanno i cagnolini con la pipì, il “loro” territorio…

Non sfugge a questa regola mia moglie Susanna, che ogni giorno cerca di proporre nuove cose, le più fantasiose, “da fare insieme”….
Potremmo prendere il trenino di Casella, è una vita che non ci andiamo”…
Potremmo andare sul Faiallo a farci una passeggiata”…
Potresti accompagnarmi a fare lo shopping” (e già sulla prima sillaba di shopping la mia carta di credito, la MasterCarl, mi ha inviato un convincentissimo “alert” automatico dal portafogli)….

“Potresti ..” e così via, con una serie di proposte variegate che non riescono proprio a scalfire la mia ritrovata, piacevole pigrizia…
Il segreto per rintuzzare questo assedio sta nell’abilità ad individuare risposte, false ma verosimili, che riescano quantomeno a farmi prendere tempo…

Ho letto che ci son lavori sulla linea del trenino…”
Sul Faiallo fa un freddo cane, magari in tarda primavera…”, dello shopping ho già detto…

Stamane Susanna ha cercato un nuovo “terreno”, e la proposta si è fatta “culturale”….
Perché non andiamo al tal museo?”….

La mia replica (devo ammetterlo, non solo istantanea ma con un pizzico di genialità) l’ha lasciata senza parole:
No, al museo meglio di no… magari poi ti notano e ti trattengono lì in esposizione … e mi tocca tornare da solo…”.

Sipario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.