Il veglione al PalaCep, “La pelle nera”….

Il veglione al PalaCep, “La pelle nera”….

 

4 gennaio 2010

 

(clicca per ingrandire)

Il primo Veglione di Capodanno al PalaCep ha dato dimostrazione della versatilità di questo impianto, nato per il pattinaggio artistico a rotelle ma in grado di adeguarsi a diverse necessità.

L’ottimo allestimento di “Festeria” ha trasformato il “tendone” in un locale da fare invidia: trecento persone comodamente sedute ai tavoli, circa 480 metri quadrati di spazio destinato a pista da ballo, un buon impianto di riscaldamento… (a fondo pagina il link per l’album fotografico)

al resto ci ha pensato la verve dell’inossidabile Michele e della grande orchestra di Dina Manfred, oltre 6 ore ininterrotte di spettacolo, e la voglia di divertirsi, lasciando alle spalle il 2009.

Prima di mezzanotte l’ultimo atto “ufficiale” del 2009 del Consorzio Pianacci, con il conferimento a Lucio Regnoli (insolitamente emozionato) della presidenza onoraria.

Dopo la mezzanotte, ho avuto il privilegio di iniziare il nuovo anno sul palco, cantando “La pelle nera” accompagnato dal vivo dall’orchestra e con Michele e Dina Manfred come “coristi” d’eccezione…
un’emozione incredibile…
(la “performance” è già su youtube, l’audio non è il massimo ma….)

  


 
 

“La pelle nera”
(clicca per ingrandire)

 

 Link al mio album fotografico su Fb

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.