da un galantuomo ad un uomo…anzi, l’uomo…the man…Man Drake…

da un galantuomo ad un uomo…anzi, l’uomo…the man…Man Drake…

 

 

sono occhiali invisibili, ma gran parte della stampa di ogni ordine e grado li ha già inforcati da tempo…

 

 

L’ex Presidente, mano nella mano con la sua compagna Olivia Paladino, risponde al caloroso saluto dei dipendenti della Presidenza del Consiglio, affacciati alle finestre nel momento in cui Giuseppe Conte sta lasciando Palazzo Chigi.

Un galantuomo, che ha saputo vivere anche i momenti più difficili con rara compostezza.

Ora però siamo tutti più tranquilli: da oggi scenderà in campo il governo dei “migliori” ed in brevissimo tempo scompariranno i virus di ogni tipo, anche senza mascherine, distanziamenti e vaccinazioni…

i bar, i ristoranti, i musei riapriranno e potranno stare aperti h24…

le aziende faranno a gara per assumere personale, e non ci sarà più bisogno di redditi di cittadinanza e casse integrazioni…

la Germania chiederà un prestito all’Italia e l’Italia lo concederà senza condizioni…
ai francesi no, perché ci stanno sui maroni dai tempi della finale con Zidane…

le scuole saranno non solo sempre aperte ma anche più belle ed accoglienti, anche senza interventi straordinari…

bastano un paio di occhiali speciali, quelli che ti fanno vedere le cose non come sono nella realtà, ma come devono apparire…

sono occhiali invisibili, ma gran parte della stampa di ogni ordine e grado li ha già inforcati da tempo…

Mario Draghi non è “solo” un uomo…
è l’uomo…
the Man…
Man Drake…

 

 

(clicca per ingrandire)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.