un nuovo logo per Genova…

un nuovo logo per Genova…

 

 

 

giusto un anno fa (12 dicembre 2019) avevo sintetizzato in un’immagine ironica il mio sconcerto per la proliferazione, a Genova, della “grande distribuzione”, immaginando una futuribile suddivisione della città in quartieri con denominazione mutuata dai diversi marchi della GDO.
(link https://www.carlobesana.it/genova-highways-2019/).

Fra un paio di giorni in città ci sarà l’ingresso di un nuovo marchio (Esselunga) che in passato, si suppone per questioni inerenti le “appartenenze politiche”, non era mai riuscito a varcare i confini cittadini.

Nulla contro il prestigioso marchio milanese della “grande esse”, ci mancherebbe…

quello che mi sconcerta è l’annuncio trionfalistico dato da rappresentanti istituzionali locali, quasi una sorta di emblema della “rivoluzione” dell’amministrazione pubblica locale, si potrebbe anche azzardare uno sconcertante processo di “identificazione”…

che può essere, sempre ironicamente, così sintetizzata…

 

 

 

questo il post di un anno fa

(clicca per ingrandire)

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.