Però a noi rompono i maroni…

Però a noi rompono i maroni…

 

23 giugno 2013

sono le 2.49 (di notte), abito a Pegli e dalla vicina vetta arrivano, nitidissime, le note di una festa danzante… e non è la prima volta…

l’ambito territoriale (Municipio VII Ponente) è lo stesso in cui è ubicato il Circolo Consorzio Pianacci, quindi la normativa dovrebbe essere la stess …

però a noi rompono i maroni, con tanto di seduta di consiglio municipale “dedicata” (e non solo una volta) perché le note di musica emesse da un lettore cd di tipo casalingo alle 5 del pomeriggio danno fastidio…
ed io sono ancora alle prese con una denuncia penale per “disturbo della quiete pubblica”….

per il momento sto ancora seduto, sulla riva del fiume, in fiduciosa attesa…
prima o poi passeranno i cadaveri dei nostri nemici… (in senso figurato, s’intende)….

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.