L’Almo Nature presenta il suo sogno alla città

L’Almo Nature presenta il suo sogno alla città

 

5 ottobre 2013

Palazzo Ducale, il Sindaco Marco Doria, il nuovo sponsor, la Serie A2…
tanta roba, forse troppa…
no, non è mai troppa, semmai se c’è qualcosa che avanza lo si mette da parte per i tempi grami…

 

Link all’articolo

(Federico Grasso, per “Il Corriere Mercantile”)
Vernissage a Palazzo Ducale
L’ALMO NATURE PRESENTA IL SUO SOGNO ALLA CITTA
Il sindaco: «Che entusiasmo»
«Squadra quasi tutta ligure»
«Vogliamo rappresentare la città»

Inizia ad occhi spalancati il sogno della New Basket A-Zena, che ieri si è presentata alla città di Genova e al sindaco Marco Doria a Palazzo Ducale.
Diversi i motivi di interesse dell’inusuale, almeno alle nostre latitudini, appuntamento legato al basket, con il presidente Carlo Besana nel ruolo di autore, regista e presentatore di una grande festa di famiglia.
«Avevamo il sogno di una squadra praticamente tutta ligure – esordisce proprio Besana – e tutta italiana: volevamo far sapere al mondo del basket tricolore che non c’è bisogno di giocatrici straniere per stare in modo dignitoso in serie A2. Partiamo con l’idea di rappresentare la nostra città sia nel rettangolo di gioco, sia fuori».
Per portare avanti il sogno era indispensabile il supporto economico; l’abbinamento con Almo Nature si è realizzato in un modo bellissimo.
«Questa realtà non ha bisogno di noi per diffondere il suo nome – prosegue Besana di fronte allo sguardo compiaciuto di Pier Giovanni Capellino, patron della prestigiosa società genovese di cibo per cani e gatti – ma noi promuoviamo le battaglie animaliste che Almo Nature porta avanti. Le ragazze sono su facebook e sui social network, hanno migliaia di contatti. Noi siamo trafficanti di sogni, giocheremo per gli animali e per gli alti ideali che ci hanno trasmesso Candido Cannavò e Don Gallo» i due inseparabili pilastri dell’omonima Fondazione e della Comunità di Sant’Egidio che ispirano tutta la filosofia rosanero.
Molto atteso l’intervento di Marco Doria, primo sindaco genovese ad assistere la passata stagione ad una partita di pallacanestro femmmlle dalle tribune del PalaDonBosco: «Mi fa piacere l’entusiasmo contagioso di Besana, che da genovese di adozione cerca di trasmettere una mentalità positiva. Provo un po’ di invidia per le ragazze: alla vostra età scendevo in vasca con la pallanuoto. Ho vissuto la soddisfazione della promozione e vi capisco quando vi vedo giocare. Continuate così».
Il 12 ottobre un genovese, che qualcuno vorrebbe nato a Cogoleto, era partito per le Indie e arrivò in America; fra sette giorni, il 12 appunto, un cogoletese – Giovanni Pansolin, coadiuvato in panchina da Andrea Brovia – porterà Genova alla scoperta del nuovo mondo della A2.
«Il sogno che propone Besana – chiosa Luca Corsolini, giornalista Sky arrivato da Bologna per l’occasione- va esteso a tutto il territorio italiano, ed è quello di provare a essere migliori. Abbiamo diritti, ma anche doveri, abbiamo il dovere di provare a sognare».
Fra una settimana il sogno della A2 sarà realtà
CON CANI E GATTI
Strappano applausi le nuove maglie da gioco, cat e dog per casa e trasferta, così come quelle dei supporter, rispettivamente la “44 gatti” e “la carica dei 101 “.
«La grafica è ispirata all’opera di Piero Lassanoro, che ha permesso anni fa di avvicinare Almo Nature all’arte e di sensibilizzarci alla sua bellezza» precisa Capellino.
SPONSOR UN POKER IMPORTANTE
Prima della consegna dell’oscar del basket ligure a Sara De Scalzi, migIior realizzatrice dell’intera A3 della passata stagione, i doverosi ringraziamenti a tutti i sostenitori NBA: il poker presente sulla maglia (con Ecoprogram, Texa e lo storico Wideurope accanto ad Almo Nature) e i partner, capitanati da Costa Edutainment, che impreziosiscono le tessere-abbonamento con agevolazioni per i tifosi.

 

Link all’articolo

(Beppe D’Amico, per “Il Secolo XIX”)
ALMO NATURE IN A2 PER SALIRE PIU, IN ALTO
Acquistate quattro fuoriclasse, sabato il via

La AlmoNature ha svelato il suo volto durante la conferenza stampa di presentazione tenutasi ieri a Palazzo Ducale.
Dopo una campagna acquisti che ha visto arrivare alla corte di coach Giovanni Pansolin fuoriclasse come Martina Bestagno, protagonista come “stranierà” in Belgio e in Repubblica Ceca, Elena Bestagno, la Principi e la Bindelli, la Nba punta decisamente a essere protagonista nel girone di Conference Nord-Ovest di cui fanno parte anche le due squadre di Cagliari, Virtus e Astro, con Milano, PallacanestroTorino, Basket Biassono, Geas.
Il campionato prevede che le prime quattro classificate del Nord-Ovest si confrontino con le prime quattro di Conference Nord-Est, dando in pratica vita a un nuovo girone a otto di promozione.
In pratica, un campionato in tre fasi: regolar season, poule promozione e playoff.
Obiettivo minimo è l’approdo alla poule promozione, ma i playoff sono più che on sogno, vista la presenza nel team rosanero di fuoriclasse come la De Scalzi, migliore marcatrice della A3 l’anno scorso, della capitana Cerretti, delle due Bestagno, senza contare l’alto livello di tutto del roster dell’Almo Nature.
Come ovvio, occorrerà partire subito con il piede giusto a cominciare dall’esordio casalingo sabato prossimo alle 16 al PalaDonBosco contro la Virtus.
Ma la Nba ha già stupito in precampionato, andando per esempio a vincere il Torneo di Novara.
Il viaggio verso le alte vette della A2 sarà accompagnato dagli altri sponsor Ecoprogram, Wideurope, Texa, e dai partner Il SecoloXIX, Costa Edutainment, Acquario di Genova, Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Teatro Stabile, Palagym, Smack!, Syntonia e Fiera del Fumetto, Candido Cannavò Fondazione per lo Sport e Comunità di San Benedetto al Porto.
La creatura di Don Gallo la cui frase “essere trafficanti di sogni” sarà il portafortuna della stagione delle rosanero.
Presenti alla presentazione il sindaco Marco Doria che ha ricevuto dal presidente Carlo Besana la maglia di tifoso “numero 1”, il direttore del SecoloXIX Umberto La Rocca e il presidente del main sponsor Almo Nature, Pier Giovanni Capellino.
Tutto sul team, le tessere tifosi e le promozioni sugli abbonamenti al Secolo e con i partner su www.nbazenait, www.facebook.com/nbazena.

Le foto di Giorgio Scarfì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.