Insieme, per una città senza muri

Insieme, per una città senza muri

 

2 giugno 2016

 

Il maestro Paolo Villanoce, circondato dall’affetto di sue ex allieve

Mercoledì 1 giugno, Cep di Prà, ore 16: la piazza antistante la farmacia si riempie di allegria e colori.

La “Scuola della pace” (Comunità di Sant’Egidio), che da diversi anni (grazie a Sergio Casali) opera nel quartiere, ha organizzato una festa per tutti i bambini dal titolo significativo: “Insieme! Per una città senza muri”, ed è l’occasione per coinvolgere anche la Scuola “Moro” e la Scuola per l’infanzia “La Nuova Cantina”, una struttura importante per il quartiere che, come noto, sta vivendo un momento di grande difficoltà.

E’ presente la dirigente scolastica Genzianella Foresti, lo “storico” maestro Paolo Villanoce, Rosella Bellini (una delle “anime” della Scuola per l’infanzia), c’è l’Assessore municipale Rosa Morlè, ma soprattutto sono presenti loro, i bambini, accompagnati da decine di genitori, che hanno preparato una miriade di torte per tutti i presenti.

Poi arriva anche il karaoke, “irresistibile tentazione” non solo per i più piccini…
e c’è anche la “gara” per la torta migliore (la vincerà Rosa Alfano, con una torta a decorazione multietnica, molto in tema con l’evento), ma quello serve per dare un po’ di pepe in più all’evento…

l’importante è “stare insieme”…
ed ancora una volta il Cep ha saputo dare un esempio…

al Cep, fortunatamente, non ci sono “muri”

Link al mio album fotografico su Fb

l’album contiene una selezione delle oltre 230 foto scattate ieri…
molti primi piani, i bambini offrono un sacco di “spunti”, seguiti da alcuni tra i tanti momenti di divertimento collettivo…
è stato – per me – un peccato fare una selezione, ma già così sono tante…

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *