Fuochino….

Fuochino….

 

26 giugno 2014

 

Laozi, (o anche Lao Tzu, LaoTse, Lao Tze): “Mettiti sul ponte e aspetta, vedrai passare sul fiume sotto di te il cadavere del tuo nemico“.

E’ evidente la metafora, ed il termine “cadavere” non va preso alla lettera; in buona sostanza, secondo la saggezza cinese, chi subisce cattiverie da altri deve aspettare senza infierire o fare del male a sua volta, chi compie del male, prima o poi soccombe.

L’immagine dell’uomo paziente (io) ad aspettare sul ponte mi è venuta in mente ieri, molto chiara, quando ho letto una notizia di cronaca giudiziaria locale, che riguarda soggetti che si ergevano a paladini della moralità, salvo poi scoprire che la loro Italia, come diceva Don Gallo (vero Domenico Megu Chionetti?), era più che altro quella dei Malori…

Insomma, il “cadavere” che ho visto passare dal ponte non è proprio quello del “mio nemico”… però… fuochino… 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.