Fb, fenomeno di massa o….

Fb, fenomeno di massa o….

11 marzo 2009

ieri, mentre percorrevo via San Lorenzo, ho incontrato l’amico Walter Massa.

Di solito quando si incontra un amico che non si ha occasione di vedere tutti i giorni si è presi dalla curiosità di essere aggiornati sulle sue novità, dal piacere di poter condividere con lui le cose belle (poche o tante che siano) che ha avuto modo di vivere dall’ultimo incontro e così via…

Ieri, invece, avrei potuto raccontare io, a Walter, tutte queste cose che lo riguardano: grazie ad Fb (ed al suo blackberry) avrei potuto raccontargli tutto quello che gli era capitato ieri, in ufficio, avrei potuto ricordargli tutti i momenti (escursioni comprese) della sua recente vacanza in montagna, il weekend di lavoro (si fa per dire…) a Roma, i paesaggi che si erano alternati davanti ai suoi occhi, dal finestrino del treno, durante il viaggio, e così via…

E’ legittimo, quindi, porsi almeno un dubbio: che si stia compiendo la grande trasformazione?

da “Fb, fenomeno di massa” a “Massa, fenomeno di Fb” ???…

Ah, saperlo….

p.s.: Walter è un carissimo amico, sa che adoro il cazzeggio e sicuramente immaginava che non avrei resistito alla tentazione di trascrivere, più o meno fedelmente, anche il cazzeggio originatosi spontaneamente nell’incontro di ieri…l

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.