Dopo 25 anni…

Dopo 25 anni…

 

22 ottobre 2015 

 

Udo Janzen (al centro)

Udo Janzen fu mio compagno di classe nel periodo delle elementari (nei favolosi anni ’60).

Ci siamo “ritrovati” alla fine degli anni ’80, quando ebbi l’opportunità di gestire la farmacia di Inverigo, in Brianza.

La passione in comune per il basket (Cantù of course), le partite a squash, le cravatte “griffate” che ogni tanto mi faceva avere (lavorava, se non ricordo male, per il gruppo Armani, in giro per il mondo…).

Poi la mia “emigrazione” a Genova (fine ’92) e non ci fu più l’occasione per incontrarci.

Nel frattempo sono venuti a mancare, sia a me che a lui, entrambi i genitori: una conoscenza che risaliva agli anni in cui mio papà era “il benzinaio” ed i genitori di Udo assidui clienti del distributore di benzina…
Oggi tutti e 4 riposano, occasionalmente “molto vicini”, nello stesso luogo…

Udo da qualche anno lavora in Austria, Facebook ci ha dato l’occasione di un contatto pressoché quotidiano…

Tempo fa io e Susanna siamo tornati a Lurago d’Erba per questioni di famiglia e siamo andati a Ca’Ronchi, immersa nella campagna brianzola, in cui Udo viveva da piccolo, e gli abbiamo mandato un video proprio da lì…

L’altro ieri Udo è diventato nonno, nell’attesa del lieto evento si è preso una settimana di “vacanza in Brianza”….

Fra poco io e Susanna lasceremo il sole che per ora splende su Genova per un “ritorno in Brianza”, esclusivamente per salutarlo…
Se non ho fatto male i conti sono passati più o meno 25 anni

Un po’ di emozione c’è, già da ora…

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.