ci sono rimasto di sasso…

ci sono rimasto di sasso…

 

 

…a fine serata, verso mezzanotte, Susanna mi ha mostrato, orgogliosa, il suo “report”…
ci sono rimasto di sasso…meno male che aveva già riposto pennelli e colori…

 

 

ieri sera, come ogni lunedì, l’immancabile appuntamento con Report…
di solito io e  Susanna lo vediamo insieme, sul divano, spesso commentando le nefandezze che ogni settimana ci vengono rivelate…

ieri sera ho atteso a lungo sul divano…

inutilmente…

Susanna era “di là”, in cucina, tra piccoli sassi, pezzettini di legno, pagliuzze, pennelli, colori…

ed a fine serata, verso mezzanotte, mi ha mostrato, orgogliosa, il suo “report“…

niente nefandezze, anzi…

piccoli sassi trasformati in una famiglia di passerotti sul nido, racchiusi nei 6 cm di un dischetto di legno, con magnete sul retro e già in bella mostra di sé sul frigorifero, accanto a magneti provenienti da tutto il mondo…

ed un frammento di legno trovato l’altra sera sulla spiaggia di Voltri, apparentemente insignificante, che con altri piccoli sassi, si è trasformato in un microscopico, colorato “paesaggio” già appeso, ad impreziosire lo stipite di una porta…

ci sono rimasto di sasso…

meno male che aveva già riposto pennelli e colori…😅

 

(clicca per ingrandire)
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.