Che bello cazzeggiare in diretta sul Festival…2016

Che bello cazzeggiare in diretta sul Festival…2016

14 febbraio 2016

 

Durante il Festival di Sanremo, grazie a Facebook si è intrecciata una “kermesse di cazzeggio sanremese” in contemporanea con Veronica Mauro e Daria Irene Burla…

mi sono divertito parecchio, e questa è la sintesi-selezione della settimana…

 

 

 

9 febbraio, prima serata

(sul palco Lorenzo Fragola)
Lorenzo Fragola è uno che vende i suoi cd in un cestino ad un tot al chilo …

(tra i co-conduttori Gianni Garko)
Scende le scale come Greta Garko….

(Laura Pausini sembrerebbe più “agée” di quanto non sia in reakltà)
La Pausini sembra la zia della Pausini che canta come la nipote…
La Pausini è talmente invecchiata che ormai si firma Laura Menopausini…

(sul palco Arisa)
Arisa si esibisce accompagnata dal maestro Barbera.
Pare che il fiasco sia annunciato…

(Morgan, esibizione alquanto imbarazzante, e scaglia pure la chitarra…)
Oltre a buttare la chitarra Morgan dovrebbe buttarsi dal palco…
La gioia di non doverlo sentir cantare gli varrebbe una ola.

(cit Daria Irene Burla dopo l’esibizione di Rocco Hunt)
Mi confermate che il paroliere della canzone di Rocco Hunt è lo stesso che ha scritto “LA BRUM DEL MMM HA UN PSSS NELLA MMM?”

 

10 febbraio, seconda serata


(sul palco la concorrente giovani Cecile, cantante di colore)
Cecile canta NEGRA perché, dice lei, è quello che è
Come se Elton cantasse Song for Gay…

(sul palco la concorrente giovani Irama)
Irama dice che il suo nome significa Ritmo…
La sua canzone però ha l’andatura di una Duna..

(è il turno di Patty Pravo, divina “molto ritoccata”)
Patty Pravo …
P.P. , le stesse iniziali di Padre Pio…
E lo stesso truccatore…

(sul palco Elio e le Storie Tese, strepitosi con il brano “Vincere l’odio”)
Elio è un gas ….
E vola più in alto, molto più in alto
p.s.: “vincere l’odio” contrario di “perdere l’Amore” è veramente geniale, e la canzone è strepitosa

 

11 febbraio, terza serata

(sul palco il concorrente giovani Miele)
Miele, mentre canta lava anche le stoviglie

(sul palco il concorrente giovani Mahmood)
Mahmood è il leader del trio Mahmood, Babbhood e Figlihood…

(sul palco i Dear Jack)
Non bastano 5 Dear Jack per fare un Quartetto Cetra…

(ancora su Patty Pravo, che nella serata cover sceglie un suo brano)
Tanto abituata a rifarsi, Patty Pravo rifà se stessa anche nella serata cover 

(Arisa con una mise imbarazzante)
La stylist di Arisa aveva avanzato due rotoli di carta natalizia e l’ha “vestita”

(la serata “cover” vede i cantanti partenopei particolarmente in forma)
Clementino con “Don Raffae”, Rocco Hunt con “Tu vuo fa l’americano”… Se promuovono anche Neffa con O’Sarracino (peraltro cantata malissimo) possono portare la finale a Posillipo…

(Neffa spiega il particolare arrangiamento della sua canzone)
Pare che Neffa abbia fatto un arrangiamento “ska”…
Si, ska-dente…

(di nuovo Morgan imbarazzante…)
Ribadisco..
Morgan senza Freeman perde parecchio…

(Noemi esibisce sempre rossetti sgargianti, Lorenzo Fragola ha le labbra più rosse del solito…)
Noemi ha prestato il suo rossetto a Lorenzo Fragola???..

(ascolti gli “Stadio”, ed il pensiero va subito a Lucio Dalla…)
La gente sembra essere Dalla parte degli Stadio…

 

12 febbraio quarta serata

(buona esibizione del concorrente giovani Ermal Meta)
Non tutto ErMal vien per nuocere

(assolutamente “insipidi” gli Zero Assoluto)
Gli Zero Assoluto sono due “cantanti” che, come dicono in Brianza, non sanno “né di me né di te….

(ancora sul palco la brava Francesca Michielin)
La Michielin quando non sta bene ha un cerchione alla testa???

(Neffa si esibisce con il brano “Tutto passa e va”, accompagnato dall’orchestra diretta da Beppe Vessicchio)
La parte migliore dell’esibizione di Neffa è Beppe Vessicchio…
Tutto passa e va… Ecco, appunto..

(sul palco l’ospite di prestigio, Elisa, che ha un’estensione vocale tale da far sembrare inutile l’uso del microfono…al contrario di Morgan.. e nell’avvio del brano canta puntando un megafono verso il microfono)
Elisa ha testato sul palco il megafono già predisposto per far sentire anche a noi, più tardi, la voce di Morgan…

(problemi con il radiomicrofono per Lorenzo Fragola, che deve usare un microfono “classico”, detto “gelato”)
Non ha radiomicrofono…
È il classico Fragola con gelato…

(più o meno riciclata più tardi con)
Al termine della kermesse canora, Fragola Clementino e Miele saranno insieme nel “Macedonia Tour”…
In luogo dei radiomicrofoni utilizzeranno rigorosamente microfoni “gelato”….

 

 

13 febbraio, serata finale

(dopo l’ennesima esibizione insipida degli Zero Assoluto)
Lo affermano anche gli esperti di fisica: c’è differenza,eccome, tra Zero e Zero assoluto

(dopo un rap in salsa pugliese…)
Un tempo Sanremo era una grande vetrina per il rock&roll, ora per le cime di rap…

(Enrico Ruggeri, ormai completamente calvo, sul palco con un giubbotto “chiodo” rosso fiammante)
Ruggeri: chiodo rosso non avrai il mio scalpo…

(ieri si sono esibiti in coppia Michele Caccamo e Deborah Iurato. Oggi ho letto questo commento. Non è mio, ma vorrei averlo scritto io)
Mamma, mi scappa la Caccamo!
Proprio ora? ci avrei Iurato…

(sul palco gli Stadio)
Conto sul tifo Dalla’ldilà

(chiudo con  Francesca Michielin)
In caso di vittoria in premio la Michielin farà il calendario Pirelli augurando GoodYear a tutti…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.