Mi mancava la “I”…

Mi mancava la “I”…

 

11 ottobre 2016 

 

Stamane, in un suo post, Manuela Arata scaglia i suoi strali contro chi, in tema di referendum, la pensa in modo diverso da lei…

Tutti definiti “tremendamente radical chic, o comunque chic“…

Manuela Arata a Genova è giustamente considerata persona di grande spessore culturale, ma evidentemente il “tifo da stadio” che sta caratterizzando, in negativo, questa importante campagna referendaria, colpisce inesorabilmente anche le persone migliori…

C’è comunque un lato positivo….
mi si è stimolato, fin dal primo mattino, un po’ di sano cazzeggio, che dedico volentieri all’amica Manuela Arata, con la certezza che, da persona intelligente quale è, possa, tra il primo e secondo tempo della partita in corso, trovare lo spunto per quindici secondi di relax…

 

MI MANCAVA LA “I”

Ho avuto, a volte, qualche choc

Ho maneggiato travellers cheque

Con un Negroni… quasi ciucc

Ho visto tanti artisti al Ciak….

Ed oggi scopro, grazie a un “no”

Che sono pure un poco chic….

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.