lo speciale compleanno di un Amico Speciale…

lo speciale compleanno di un Amico Speciale…

Ho iniziato a leggere i suoi articoli per il mensile “Giganti del Basket” oltre 40 anni fa; pensavo fosse un navigato giornalista ed era invece un precocissimo, simpatico narratore, poco più che adolescente…

In occasione del nostro primo incontro, credo fosse il 1986, mi strappò una promessa: ”Quando mi sposerò sarai il mio testimone”.

E fu così che a Fano, nel luglio 1993, mi ritrovai sull’altare, suo testimone di nozze con il neo scudettato Virtus, e ct della nazionale di basket, Ettore Messina,…

Nel frattempo però, con lui, avevo collaborato alla realizzazione di eventi di risonanza nazionale, come la festa per il centenario del basket o il memorabile “calcio-basket” al Palazzone di Milano, entrambi per l’Unicef ed entrambi con il gotha del mondo sportivo e dello spettacolo…
giusto per citarne un paio…

Una sera di ottobre, non ricordo di quale anno, ma era di certo tra l’87 ed il 92, invitò me e Susanna ad una cena di compleanno con i suoi genitori, a Milano (suo papà era nato curiosamente nel suo stesso giorno).
E ci fece la sorpresa, aggiuntiva, di farci trovare in compagnia di Oscar Schmidt e di sua moglie Cristina…
roba che ci fossero stati, allora, social e smartphone avrei inondato il web…

A cavallo tra fine 1990 ed inizio 1991 con lui (e grazie a lui) io e Susanna facemmo il nostro primo (e ad oggi unico) viaggio negli USA…

New York, Orlando, e ben tre partite NBA, compresa quella della “notte dei record” all’Orlando Arena…

E potrei citarne ancora un’infinità nel racconto di un percorso di Amicizia che è rimasto inalterato negli anni, e si è consolidato al punto di farmi sentire parte viva di una bella famiglia, bella nel senso più pieno del termine, con le sue sorelle Claudia e Chiara e con i suoi genitori, Gianni e Mara, scomparsi di recente a pochi mesi di distanza l’uno dall’altra…

Possiamo stare mesi senza vederci oppure, come è capitato di recente, trascorrere due giornate insieme a distanza di pochi giorni…
in un nanosecondo, con l’immancabile condimento del sano cazzeggio, si riprende quel fantastico filo che non si è mai interrotto…

un filo che attraverso inossidabili stima ed amicizia ha saputo cucire, nel tempo, capitoli di Sport, Socialità, Solidarietà…

tre “S”, proprio come nella parola “Sessanta”…

che non è solo la parola più pronunciata nella sua vita da Gianni Minà (preceduta dall’immancabile “i favolosi anni…”) ma è anche la cifra che sintetizza la distanza in anni tra oggi ed il 5 ottobre 1962, giorno in cui è nato il mio Amico Speciale Luca Corsolini…

Luca è talmente speciale da essere nato lo stesso giorno in cui, sessanta anni fa, venne messo in commercio il primo disco dei Beatles (“Love me do”) e proiettato il primo film di James Bond/Sean Connnery (“Agente 007 – Licenza di uccidere”)…

Sfido chiunque ad essere più speciale di così…

Che poi, detto tra noi, per me Luca sarebbe speciale anche se fosse nato il giorno del primo disco dei Cugini di Campagna o del primo film di Jerry Calà…

Buon compleanno, caro Amico Speciale!!!

CorsoLennon e CorsoBond…

CorsoLennon e CorsoBond…
(clicca per ingrandire)

Nati il 5 ottobre

Io, Susanna e Luca con la “Hall Of Fame” di papà Gianni Corsolini
(clicca per ingrandire)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.