L’esonero, decisione sempre dolorosa…

L’esonero, decisione sempre dolorosa…

14 gennaio 2014

Tra i compiti di un presidente di una società sportiva c’è anche quello di prendere decisioni dolorose, magari anche poco comprensibili per chi non vive le complesse dinamiche dall’interno.
E’ quello che è capitato a me in questi giorni, con l’esonero di coach Giovanni Pansolin, nonostante un “ruolino di marcia” da 8 vittorie su 10 partite in questo inizio del nostro primo campionato di Serie A2.
La decisione è stata ovviamente condivisa con gli altri dirigenti, dopo un confronto molto aperto con le giocatrici nel quale sono emerse le criticità che ci hanno indotti ad assumere questa decisione. Nello sport i risultati non sempre sono sufficienti a “spiegare tutto”, e ci rendiamo conto di aver creato stupore in un ambiente in cui invece (legittimamente) spesso i risultati “sono tutto”.
La squadra è stata affidata a Vittorio Vaccaro, siamo certi che saprà condurci verso l’obiettivo stagionale, l’accesso ai playoff per la Serie A1.

Link all’articolo

(da “BasketInside.it”)
Vittorio Vaccaro è il nuovo allenatore dell’Almo Nature NBA-Zena, e sostituisce Giovanni Pansolin, dal gennaio 2012 alla guida della prima squadra del sodalizio genovese.

Difficilmente un allenatore, secondo in classifica in Serie A2, con 8 vittorie su 10 incontri, viene sollevato dal proprio incarico” – è il commento del presidente Carlo Besana- “e probabilmente è ancor più sorprendente se tale iniziativa viene presa da una società che nella sua storia, dal 2007 ad oggi, ha avuto due soli allenatori. E’ evidente che ci sono motivazioni che vanno oltre i risultati, decisamente dalla parte del nostro ex coach, che vanno ricercate nei complessi equilibri che spesso si vengono a creare nei team sportivi che, quando si trasformano da complessi a complicati, richiedono interventi radicali, in grado di dare segnali forti ed inequivocabili. Per me è stato molto difficile, a livello personale ed in virtù dei rapporti che sono sempre stati cordiali e collaborativi con coach Pansolin“ – continua il presidente Besana – “comunicare la decisione assunta in accordo con il Vice Presidente Giorgio Fugazzi e con il dirigente responsabile Laura Cabona, così come è stato difficile prendere questa decisione, proprio per questo ben ponderata. Siamo tutti sinceramente grati a Giovanni Pansolin per il lavoro svolto con assoluta professionalità e passione, e gli auguriamo di poter continuare la sua attività con altrettanti successi sportivi”.

Il nuovo allenatore è stato presentato alla squadra nell’odierno allenamento serale: si tratta del chiavarese Vittorio Vaccaro, 58 anni, lo scorso anno alla guida della Polysport Lavagna in Serie A3 Femminile.
Nella sua carriera (oltre 27 anni), Vaccaro ha conseguito ben 6 promozioni, tutte in ambito maschile: 4 in C2, due in C1.
Due stagioni fa ha portato la Polysport Lavagna alla finale per la Serie A2, persa contro la formazione di Venezia.
Sulla panchina dell’Almo Nature NBA-Zena sarà affiancato da Andrea Brovia, già vice di Giovanni Pansolin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.