la fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo…

la fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo…

Penso positivo…sempre…
Sono positivo…purtroppo ora…


Eh, niente…

Una settimana di superlavoro per riuscire ad organizzare “al volo” ed al meglio possibile il Concerto dell’Orchestra del Teatro Carlo Felice al Pianacci, ed ecco che con tempismo diabolico alla vigilia del grande evento si fa viva la variante Omicron

Fortuna che sono trivaccinato, e probabilmente si risolverà in pochi giorni (per ora ho solo un po’ di raucedine, spossatezza ad ondate, e temperatura a 37°3…)…
poca roba, ma sufficiente a tenermi bloccato in casa per almeno una settimana…

Avesse atteso 36 ore, non di più…
d’altro canto domani è il 17 vero???…

Vabbè, la “macchina organizzativa” è pronta, per quanto allestita in 5 giorni…
Dovrò chiedere un superlavoro a Susanna (lei è fortunatamente negativa ed in casa c’è possibilità di “separazione”…), e sono certo che saprà “fare per due”

Però “mi gira” parecchio…

E’ il primo evento pubblico del 2022, anno in cui il Circolo ARCI Pianacci ha tagliato il traguardo dei suoi primi 25 anni di attività…

Avrei avuto l’opportunità di rivedere molte persone che, in assenza di eventi di spettacolo (il PalaCep è in attesa di lavori) da un paio d’anni non hanno più frequentato i nostri spazi (quotidianamente occupati invece da decine di bambini…) e di certo non si faranno sfuggire l’opportunità di un concerto straordinario, con i 45 elementi dell’Orchestra del Teatro Carlo Felice diretti da Marco Pierobon, fantastica tromba solista, con uno stupendo programma musicale che non vedevo l’ora di gustarmi…

Beh, se volete darmi un po’ di carburante per affrontare la variante Omicron, presentatevi in tanti domani sera…

ore 21.30, all’aperto, negli spazi dell’Area Pianacci…
non è che capiti tutti i giorni…
Alla prossima!!!

(e ricordatevi il motto dell’indimenticabile Roberto Frek Antoni: “la fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo!!!”…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.