Io, mia moglie, ed il “fai da te”…

Io, mia moglie, ed il “fai da te”…

18 luglio 2014

IO, MIA MOGLIE ED IL “FAI DA TE”….

 

pensierino della notte.

Ieri una decina di ore “spese” per montare un armadio del quale si erano perse tutte (ma dico tutte!) le mappe (cioè le cerniere).

Sostituite tutte (smontando la parte rimasta sui montanti) e rimontate tutte le mappe nuove su montanti ed ante… in totale 72 pezzi….

Oggi montata una mensola, due lampadari a sospensione, un’applique da parete dopo aver “litigato” per tre ore (perse…) con l’impianto elettrico… della serie “non mollo!”, trovato poi il bandolo della matassa, una soluzione, come sempre col senno di poi, banalissima…

Bene, sto diventando un “mostro” del fai-da-te e poco fa, rientrando a casa, ho detto a mia moglie che mi sarebbero occorse circa un paio d’ore ancora per le varie cose burocratiche (Pianacci e basket) che ieri ed oggi sono state soppiantate dal fai-da-te nella foresteria che ospiterà le “ragazze”…

Mia moglie Susanna, non so se ironicamente o seriamente, mi ha congedato dicendomi che, vista questa mia nuova dirompente passione, potrei trasferire il fai-da-te anche nell’intimità….

Sicuramente scherzava….

però, pensandoci bene, il “vecchio saggio” recitava sempre: “Chi fa da se fa per tre!!!” …

vuoi vedere che quello di mia moglie non era né un “rimprovero” né un cazzeggio ma, vista anche la carta d’identità, un saggio consiglio??? ….????

vi farò sapere….

good night!

 

Sipario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.