Io, mia moglie, e… l’intimità dello shiatsu…

Io, mia moglie, e… l’intimità dello shiatsu…

12 settembre 2014

IO, MIA MOGLIE, E… L’INTIMITA’ DELLO SHIATSU…

 


Non so se capita anche agli altri mariti, ma uno dei momenti di massima intimità con mia moglie Susanna avviene, inevitabilmente, non appena la raggiungo a letto…
No, niente luci rosse…

Semplicemente non faccio in tempo ad infilarmi sotto le lenzuola che inizia la “tradizionale” serie di richieste:

massaggiami il collo… un po’ più su… ecco così… ora sulle scapole… no, non così forte… così va bene ma spostati un più sul centro… ecco ora fammi un po’ di shiatsu…. con il palmo della mano… CasaBesana_shiatsu2ho detto con il palmo non con il pugno…. Miiiii, un po’ più piano no, vero?… così mi fai solo il solletico… ecco schiaccia un po’ di più…”…

Ieri sera, dopo USA-Lituania, mi sono addormentato sul divano (lo stesso sul quale nel pomeriggio aveva sonoramente dormito coach Vaccaro).

Mi sveglio improvvisamente, lei non c’è più… raggiungo la camera da letto, in punta di piedi .. no, non è tanto per non disturbarla … è che non sto in piedi dal sonno e vorrei proprio non farmi sentire, ed evitare la tortura di massaggi e shiatsu…

Entro, tutto buio… eh no, da sotto le lenzuola filtra una luce fioca…

tanto per cambiare non sta “dormendo”… sta consultando, completamente coperta dalle lenzuola, il suo tablet…

forse starà scaricando mirabolanti ricette che poi si tradurranno nella solita minestra…

forse starà acquistando capi d’abbigliamento di cui conoscerò l’esistenza tra qualche settimana, quando arriverà il report della mia carta di credito…

Mi infilo furtivamente sotto le lenzuola, lei non si è mossa, forse si è addormentata con il tablet acceso…
errore!!!

senza muoversi di un millimetro, in un nanosecondo giunge la sua voce
“mi schiacci?”
chiede con tono a metà tra il suadente e il “nonticiprovareadiredino”….

improvvisamente, nonostante il sonno, trovo la forza e la lucidità per una replica geniale:
“se ti schiaccio porti fortuna?????”

ps: potersi “dare cinque” da sé, sotto le lenzuola…. impagabile!

 

Sipario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.