in mezzo agli “eroi” si può trovare anche qualche “coglione”…

in mezzo agli “eroi” si può trovare anche qualche “coglione”…

 

 

Ho imparato che gli eroi sono persone che hanno fatto ciò che era necessario fare, affrontandone le conseguenze (Paulo Coelho)

 

 

 

Stamane avevo un appuntamento in un ospedale cittadino per una visita specialistica.

Non appena mi sono presentato all’accettazione (ovviamente indossando la mascherina) sono scattati i corretti protocolli previsti dalla normativa Covid19: igienizzazione delle mani, misurazione della temperatura, compilazione del modulo standard di accettazione.

Poi l’infermiera (con doppia mascherina, FP e chirurgica, e guanti) mi ha accompagnato nello studio del medico, seduto alla sua scrivania, sorprendentemente (per me) senza mascherina.

Mi sono seduto cercando di mettermi alla maggiore distanza possibile, poi mi sono spostato ad una poltrona poco distante per l’effettuazione della visita.

Lì il medico ha finalmente indossato la mascherina, effettuata la visita (che ha comportato poco più di tre minuti) e si è poi spostato alla sua scrivania, per compilare la prescrizione di un ulteriore accertamento, probabilmente superfluo, ma giusto per maggiore sicurezza.

Beh, durante lo spostamento dalla poltrona alla scrivania il medico si è tolto la mascherina, con un gesto di stizza, sibilando “Via questa boiata”…
con evidente imbarazzo mio e, così mi è parso, dell’infermiera…

più che l’eventuale rischio, mi ha irritato l’atteggiamento che potrebbe, per alcuni pazienti (non per me) invogliare al mancato rispetto, nel quotidiano, di comportamenti che questo medico bolla come “boiate”…

In altri tempi, più “battaglieri”, non avrei fatto mancare un’accesa reprimenda…
non so se per età o per vigliaccheria, non ho proferito parola…

ho solo fatto attenzione a non avvicinarmi più di tanto al medico, ritirando la prescrizione ed allontanandomi da quello studio…

nel periodo clou della pandemia i medici sono stati definiti eroi…
molti hanno precisato di non voler essere definiti tali…
in questo caso credo che sarebbero d’accordo, tutti, anche loro, nel definire “coglione” questo medico…

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.