Gli amici del PD

Gli amici del PD

 

13 settembre 2015

Un post, assolutamente condivisibile, di Enrico Testino.
Infatti lo condivido…

(Enrico Testino, post su Fb)
Il Pd e i suoi amici

Nei diversi quartieri della città di Genova esistono, sotto forma di comitati di quartiere, reti di associazioni, coordinamenti per il territorio, gruppi che si potrebbero tranquillamente chiamare, visto l’oggetto e la missione intima del loro operare, “AMICI del PD“.
E fanno più danni della gramigna.
Brave persone, nelle intenzioni. Un po’ come quando si dice nel calcio: “L’intenzione era buona ma il tiro finisce in tribuna”.
Le loro volontà di migliorare i quartieri si spiaccicano spesso contro l’esigenza di “non disturbare” e di “non essere abbandonati”.
Abbandonati, in realtà, lo sarebbero si, ma nella libertà di agire veramente e responsabilmente.
Autocensure e paraculismi riducono le loro stesse voci di proposta a inutili brusolii e mugugnetti di sottofondo, che paiono, come risultato finale, quasi un brusio di approvazione.
Non so quanto il PD sia contento di loro.
Magari è imbarazzato.
Ma, sicuramente, portano crocette su fogli, nelle giornate che servono.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.