Emilio, una notizia inattesa…

Emilio, una notizia inattesa…

Quando trascorri più di un quarto di secolo in un quartiere, soprattutto dietro il bancone di una farmacia o nel più importante luogo di aggregazione, hai modo non solo di conoscere ma anche di frequentare molte persone, molte famiglie…



ed inevitabilmente ci si affeziona…

i ricordi sono popolati dai volti di persone che magari non vedi per molto tempo poi, quando occasionalmente le incontri, i tuoi pensieri vanno a pescare inevitabilmente nel grande mare di quei ricordi…

poco fa ho saputo che Emilio Pesco ci ha lasciati, dopo un breve periodo di malattia…

era ancora giovane, avrebbe compiuto fra poco 56 anni…

il mio pensiero è andato subito sia ai miei primi anni in farmacia, (ed i primi anni del Pianacci) con i tre fratelli Pesco, Emilio, Enzo e Giuseppe, e la mamma, la signora Calascibetta

poi il mio pensiero è andato alla Ceppions League del 2013, con tante formazioni, tutte con il loro allenatore, alcune delle quali seguite proprio da Emilio e da Enzo.

In questa foto Emilio è alla guida di una delle squadre dei nati tra il 2000 ed il 2002, ed il primo in basso a sinistra, se non erro, credo sia proprio suo nipote Daniele, figlio di Enzo, mentre Gabriele, figlio di Emilio, faceva parte di una squadra del girone dei “più piccoli”…

storie che si incrociano, in quel luogo spensierato, il Pianacci, in cui anno dopo anno si costruiscono i ricordi che rimangono lì, serenamente accantonati, finché non ti giunge una notizia, assolutamente inattesa…

che te li sbatte lì, improvvisamente, lasciandoti incredulo…

e puoi solo sperare che le tue condoglianze, sentite, portino almeno un minimo di conforto alla mamma, ai fratelli, alle cognate, ai figli ed ai nipoti…

foto dalla Ceppions League del 2013
(clicca per ingrandire)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.