Così non mi piace….

Così non mi piace….

 

 

16 aprile 2015 

 

Dopo la notizia dell’avviso di garanzia (che di per sé non significa certezza di colpevolezza) a Raffaella Paita si è scatenata, come sempre in questi casi, la ressa dei “forcaioli”….

può darsi che emergano responsabilità, lo valuteranno i magistrati, con tutte le conseguenze che ne deriveranno, così come può darsi che tutto si risolva in una bolla di sapone, ma nel frattempo il “dibattito politico” si è ulteriormente allontanato da quelli che dovrebbero essere i temi di una sana campagna elettorale questa campagna elettorale è nata già sventolando gli “spauracchi” della magistratura (durante e dopo le primarie), il confronto è finora vissuto più sui nomi dei candidati (anche sui presunti tali) che non sui programmi e sul confronto tra i temi che più dovrebbero interessare i cittadini chiamati a scegliere chi li governerà nei prossimi cinque anni…

mi vien da dire che è molto più comodo (da una parte e dall’altra dei diversi schieramenti, anche al loro interno) “fare politica” in questo modo, sparando fango a destra e a manca, tanto le occasioni non mancano, piuttosto che dar prova di capacità di analisi dei problemi di un territorio complicato come il nostro, e di individuazione di possibili efficaci strategie….

no, così non mi piace proprio….

mah, forse sto invecchiando….

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.