Arrivederci Caterina, il caffè lo prenderemo insieme lassù…

Arrivederci Caterina, il caffè lo prenderemo insieme lassù…

 

 

è mancata Caterina Carta, aveva solo 51 anni. Dal Cep si era trasferita in Sardegna, e l’anno scorso, durante la nostra vacanza…

 

Lo scorso anno, a settembre, io e Susanna abbiamo fatto una lunga vacanza in Sardegna, senza pianificare la data di ritorno…

siamo arrivati a Porto Torres il 10 settembre e ci siamo spostati a Cabras, al Residence Sa Pintadera.
E siamo rimasti lì ben tre settimane…

Alcuni giorni dopo il nostro arrivo, leggendo su Facebook le nostre frequenti cronache dalle vacanze, mi scrisse una signora, Caterina Carta, che diversi anni fa abitava al Cep, ai tempi in cui gestivamo la farmacia del quartiere.
Si era trasferita in Sardegna, nel sassarese, Porto Torres non è molto distante, e ci invitò a bere un caffè da lei, al ritorno.

Non avevamo programmato la data di ritorno, ma davamo per scontato che anche al ritorno ci saremmo imbarcati a Porto Torres, quindi ci sarebbe stata l’occasione per onorare, con molto piacere, l’invito.

Al momento della prenotazione del viaggio di ritorno, trovammo però posto solo sul traghetto in partenza da Olbia, che raggiungemmo dopo una giornata trascorsa ad Orgosolo, senza quindi passare dalla zona di Sassari…

rinviammo così quel possibile, piacevole incontro ad un’altra occasione…
adoriamo la Sardegna e saremmo tornati di certo…

Non avevamo fatto i conti con il destino…
ieri sera suo figlio Amedeo, uno dei tanti ex ragazzini che ho visto crescere al Pianacci, ora felicemente sposato, mi ha informato che sua mamma non c’è più…
aveva solo 51 anni…

il caffè con lei lo prenderemo un giorno, lassù…

sono certo che non mancherà di rinnovare l’invito, ed avremo tutto il tempo che vogliamo per gustarcelo insieme…

 

Amedeo Rocchetta con la mamma Caterina Carta
(clicca per ingrandire)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.