Carlo Besana News – Sono stato assolto!

Carlo Besana News – Sono stato assolto!

14 marzo 2017
 
 

Oggi è il mio compleanno (sono ben 63…) e mi sono fatto un regalo…
Inauguro il mio sito web, la cui realizzazione mi ha impegnato per diverse settimane, per molte ore (anche 12) al giorno…

nella pagina “Perché un sito” spiego i motivi che mi hanno indotto a questa decisione, e come si sia “dilatato”, nel tempo, quello che avevo inizialmente progettato

ci sono oltre 800 post (dal 2008 ad oggi), oltre 3000 ritagli stampa relativi alle “mie storie” con il basket (a Costamasnaga e Genova), con l’Unicef Como, con il Pianacci e così via…oltre 100 video, moltissime foto

e c’è altro materiale pronto per essere pubblicato in quella che è diventata la “rilettura” di una fetta importante della mia vita…

C’è ancora molto da limare, ma già così posso ritenermi soddisfatto, soprattutto da “webmaster autodidatta”…

 

Come dicevo, inauguro il sito nel giorno del mio compleanno, e lo faccio con una notizia alla quale tengo molto: l’assoluzione, dopo 5 anni, nella causa per diffamazione intentata nei miei confronti dall’ex Onorevole IDV Giovanni Paladini.

Quando venni denunciato la notizia fece molto scalpore a Genova, la stampa locale se ne occupò parecchio.
Qualche settimana fa l’iter giudiziario si è concluso, nonostante la richiesta di rinvio a giudizio formulata dal PM, con la mia completa assoluzione “perché il fatto non sussiste”…

ho chiesto che la notizia venisse pubblicata, anche con poche righe…in fin dei conti, se qualcuno volesse cercare notizie su di me sul web troverebbe notizia della denuncia fatta nei miei confronti da un parlamentare e non troverebbe nulla sulla mia assoluzione…

non è stato pubblicato nulla (legittimo, ci mancherebbe), e così ho pensato di fare da solo: un articolo (finto, ma la notizia è vera, quindi non è un articolo bufala…), pubblicato dall’inesistente “Il Millennio III”,  ed un breve video (Carlo Besana News)  in cui in 180 secondi racconto la vicenda…

da oggi video ed “articolo” saranno sul web, così cercando sul web notizie su di me, si troverà la notizia di un parlamentare che mi denuncia per diffamazione, dandomi del bugiardo, e la sentenza di un giudice, che stabilisce che il bugiardo non sono io…

a me basta già questo…

Link all’articolo

L’ex parlamentare IDV Paladini lo aveva querelato nel 2011 per diffamaziuone
BESANA ASSOLTO PERCHE’ IL FATTO NON SUSSISTE
Si chiude dopo 5 anni la querelle per i rumori molesti al Pianacci

Nel 2011 Carlo Besana, a quei tempi Presidente del Circolo Pianacci al Cep, era stato denunciato per rumori molesti a seguito dello sforamento di un minuto in occasione di una serata danzante di ballo liscio al PalaCep.

Besana venne condannato a 10 giorni di carcere commutabili in pesante sanzione pecuniaria che però, grazie all’azione dell’Avv. Auditore, si ridusse alla fine ad una modesta oblazione. 
Il caso fu al centro dell’attenzione mediatica e Besana, a precisa domanda del giornalista Graziano Cetara del Secolo XIX, non escluse la possibilità che potesse esserci una “ispirazione politica”, con particolare riferimento all’IDV ed al suo leader Giovanni Paladini.
Besana sosteneva infatti che, nel corso della campagna elettorale per le regionali del 2011, nelle quali era impegnato a sostegno della candidatura di Claudio Burlando, Paladini, a margine di un talk televisivo, lo avesse minacciato di far togliere il PalaCep al Circolo Pianacci.

Motivazione? Paladini si era irritato per la mancata concessione della struttura sportiva per la chiusura della campagna elettorale del suo partito.
Paladini querelò Besana, il giornalista Cetara e l’allora direttore La Rocca, negando di aver mai formulato minacce.

Il P.M. aveva chiesto il rinvio a giudizio degli imputati ma il Giudice Faggioni ha deciso per il non luogo a procedere, assolvendo gli imputati.
Il Giudice, nel dispositivo di sentenza, ha considerato che “le frasi pronunciate dal Paladini nei confronti del Besana, sebbene senza dubbio caratterizzate da espressioni aggressive e pungenti, siano connotate da un tono chiaramente acceso e fortemente politico pronunciate in un clima di tensione politica – accentuato di una campagna elettorale in corso – e pertanto siano riconducibili nell’ambito della critica politica. Per tali ragioni l’imputato Besana deve essere prosciolto per legittimo esercizio di critica politica.”
Graziano Cetara ed Umberto La Rocca sono stati invece assolti in quanto la loro posizione è stata considerata corretta espressione del diritto di cronaca.
Più che soddisfatto Carlo Besana: “Paladini sosteneva che mi fossi inventato tutto il giudice lo ha smentito e questo è per me motivo di grande soddisfazione, anche se sono occorsi cinque anni…”.
Nello scorso mese di novembre Giovanni Paladini (unitamente alla moglie Marylin Fusco – ex Vice Presidente della Regione Liguria) è stato al centro di un’altra vicenda processuale, legata alle “spese pazze” compiute dai consiglieri regionali IDV nel periodo 2010-2012.
Il PM ha chiesto la condanna di Paladini e Fusco a 4 anni ed 8 mesi per peculato in concorso per gli acquisti privati.

 

6 comments on “Carlo Besana News – Sono stato assolto!

  1. mi piace !!!

  2. Stefano Ferrando

    Ogni tanto fa anche piacere leggere queste notizie. Mi lascia perplesso notare che ci sono ancora ( ci saranno sempre) personaggi disposti a perdere del gran tempo, sprecare soldi publici, intasare i tribunali a causa dello sforamento di 1 minuto di musica da balera. Complimenti per il sito dottore, una istituzione come Lei se lo meritava. Mi toccherà passare del tempo anche li oltre che sui suoi post. Buon compleanno.

    • admin Post Author

      Mi è costato settimane di fatiche… non ho esperienza nella realizzazione di siti web e molte cose le ho dovute imparare strada facendo, molte altre ne dovrò ancora imparare…però mi ha consentito da un lato di “rileggere”, con calma, una parte significativa della mia vita, un privilegio che non capita a tutti.
      E poi di colmare una lacuna, quella della mancata notizia della mia assoluzione, che un po’ mi dava fastidio.
      Ed un sito web personale è un po’ più garantito, nel tempo, rispetto ai social.
      Grazie per gli auguri!

  3. Grandissimo Carlo!
    Signore come sempre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WordPress Anti Spam by WP-SpamShield