Le “Parole” di Nico

Le “Parole” di Nico

 

13 aprile 2012

 

è mancato Nico (dei Gabbiani), una delle voci dell’estate ’67, cioè della mia adolescenza.
Letta la notizia mi si è attivato un vecchio, piacevole microchip….

 

 

 

Parole,
non son altro che parole,
che tu dici
per convincere me.
Cosa fai,
non lasciarmi qui da solo,
resta ancora,
forse tu ci riuscirai.

Ma non sai che tu (coro: ma non sai che tu)
sei l’amore mio, (coro: sei l’amore mio)
non tormentarmi (coro: no, non tormentarmi)
con la gelosia. (coro: con la gelosia)
Perciò ti prego,
fidati di me, (coro: fidati di me)
il mio amore
e’ tutto per te.

Ma non sai che tu (coro: ma non sai che tu)
sei nel mio destino, (coro: sei nel mio destino)
ed il mio cuore (coro: ed il mio cuore)
e’ sempre a te vicino (coro: sempre a te vicino)
Perciò ti prego,
fidati di me, (coro: fidati di me)
il mio amore
e’ tutto per te.

Perciò ti prego,
fidati di me, (coro: fidati di me)
il mio amore
e’ tutto per te.

Ma non sai che tu (coro: ma non sai che tu)
sei nel mio destino, (coro: sei nel mio destino)
ed il mio cuore (coro: ed il mio cuore)
e’ sempre a te vicino (coro: sempre a te vicino)
Perciò ti prego,
fidati di me, (coro: fidati di me)
il mio amore
e’ tutto per te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.