Io e mia moglie… sembra un secolo… e lo è…

Io e mia moglie… sembra un secolo… e lo è…

25 settembre 2016

IO E MIA MOGLIE…. SEMBRA UN SECOLO … E LO E’….

 

Favignana, 1985
(clicca per ingrandire)

Il 25 settembre è, per me e mia moglie Susanna, una data importante: è il giorno in cui, ben 33 anni fa, è iniziata la “nostra avventura”, sfociata poi nel matrimonio il 29 febbraio 1988…

Ogni tanto mi capita di riflettere sul “tempo reale” trascorso insieme, ed i dati sono inequivocabili: io e Susanna non siamo sposati da 28 anni, ma da quasi un secolo…

una boutade???? Niente affatto!

Ecco i conti.

Come è strutturata una coppia standard?
Sveglia alle 7, doccia, rapida colazione, ed alle 7.45/8 il saluto di “buona giornata” …
Durante la giornata se va bene qualche sms o messaggio su whatsapp per incontrarsi di nuovo la sera, dopo l’intensa giornata lavorativa ed il tragitto da casa al lavoro e viceversa.

Se nessuno dei due ha impegni che lo portano ad uscire la sera, la “coppia standard” condivide lo spazio orario che va dalle 19 alle 23, orario in cui normalmente ci si corica.
E questo dal lunedì al venerdì.

Quindi, escludendo le ore di sonno ed i weekend, una “coppia standard” condivide, al massimo 5 ore al giorno, pasti compresi.

Veniamo ora alla coppia “Carlo-Susanna”.

Dal 29 febbraio 1998 ad oggi abbiamo condiviso tutto: lavoro in farmacia, basket (Susanna ha giocato finché non le abbiamo sparato), impegno al Pianacci ecc.
Abbiamo perciò condiviso, sonno e weekend a parte, ben 16 ore al giorno cioè un tempo ben 3,2 volte superiore a quello di una “coppia standard”.

Quindi, essendo sposati da 28 anni e 7 mesi in realtà è come se lo fossimo da oltre 91 anni….

E questo spiega perché oggi, a 33 anni esatti dal nostro primo incontro, questo numero (33) non mi faccia venire in mente, di primo acchito, il mio grande “idolo cestistico”, Kareem Abdul Jabbar, mitico “33” dei Los Angeles Lakers…

Mi viene in mente, invece, un altro “33”…
l’età in cui Gesù venne crocefisso, il “premio” per aver fatto un sacco di miracoli… (peraltro guardandosi bene da “fare il miracolo” di sopportare Susanna per 91 anni…).

Ecco, oggi più che “Kareem Abdul Jabbar” mi sento un po’ “Gesù”…

D’altro canto, come disse Woody Allen…
dovrò pur prendere qualcuno come modello cui ispirarmi, no?

Sipario.

 

 

One comment on “Io e mia moglie… sembra un secolo… e lo è…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.