I miei videocazzeggi

I miei videocazzeggi


(io li chiamo così…)

 

A dicembre 2008, nel bel mezzo di “Operazione Tartaruga”, a difesa dell’ufficio postale del Cep, risultò evidente la “disattenzione” del Sindaco Marta Vincenzi nei confronti del quartiere; una lettera inviatale tempo prima e firmata da 500 cittadini rimase senza risposta; fu invitata a partecipare ad un’assemblea indetta proprio per decidere insieme quale strategia adottare “contro” Poste Italiane, ma aveva un impegno a Palazzo Tursi (un’iniziativa purtroppo per lei andata deserta…).
Fu così che nacque in me l’idea di “cantargliele” e, visto che aveva scelto Jovanotti per la festa di Capodanno, fui molto rispettoso, ed anch’io scelsi Jovanotti…o, meglio, di parodiare una sua canzone, “A te”, però dedicata a lei…
Fu un successo inaspettato…l’estate successiva, durante una discussione con Enrico Testino sulle “ronde padane”, scattò di nuovo la molla…e “nacque” il Tango della ronda... un successo ancor più eclatante, stavolta su scala nazionale (con intervista di Luca Telese a “La zanzara”, Radio24)…e ci presi gusto…

Qui sotto i links sia ai diversi videocazzeggi, in ordine cronologico, che ad uno dei diversi post pubblicati sul blogghiario e correlati al video.

Questo pulsante consente invece di visualizzare tutti post del blogghiario (con articoli, rassegna stampa, links video ecc)  relativi ai videocazzeggi

Videocazzeggi: tutti i post sul blogghiario, con rassegna stampa e links ai video

  

29 dicembre 2008
A TE (dedicata a Marta Vincenzi) 
16 agosto 2009
IL TANGO DELLA RONDA  
 Il sindaco non risponde alle lettere dei cittadini? Allora non gliele mandiamo a dire, gliele cantiamo… una risposta ironica (ma non troppo…) alla discussione sulle famigerate “ronde padane”…
 link al post sul blogghiario
“Noi, al Sindaco, gliele cantiamo”
link al post sul blogghiario
“Il tango della ronda”
 

20 novembre 2009
LA CANZONE DELL’ACQUASOLA

 

5 gennaio 2010
BRUM BRUM DELLA GRONDA 

Un brutto sogno: il bel parco di un tempo trasformato in parcheggio…ma sarà solo un brutto sogno?  La “gronda di Genova” è un’opera costosa ed a grande impatto ambientale; una decisione presa con una “finta partecipazione”…
link al post sul blogghiario
“La canzone dell’Acquasola, di Flaubert …”
link al post sul blogghiario
“Contro la gronda una chanson publique”
 

4 febbraio 2010
FACCIAMO UN RAMADAN

 

17 novembre 2010
MA LA PADANIA ‘NDO STA? 

un tema non solo genovese: il diritto alla libertà di culto e la necessità che possa essere esercitato in luoghi dignitosi La Padania: una geniale trovata pubblicitaria di cui tutti parlano da vent’anni senza sapere nemmeno con quali territori dovrebbe confinare…
 link al post sul blogghiario
“Facciamo un Ramadan”
link al post sul blogghiario
“Ma la Padania ‘ndo sta?”
 

7 febbraio 2012
MARTA
(DU DU DU)

 

28 settembre 2012
FACCIAMO UN BURLESQUE
(O UN BERLUSQUE?) 

nulla di personale, solo una riflessione su scelte, “non scelte”, comportamenti, che caratterizzano un’azione politico-amministrativa “Berlusconi”, rappresentato come la maschera di se stesso, corteggia un procace manichino, evidente simbolo della cosiddetta “donna oggetto”
link al post sul blogghiario
“Marta (du du du)”
link al post sul blogghiario
“Burlesque o Berlusque?”
   
ah dimenticavo…
c’è anche “LA NOSTRA CANZONE”
che è anche la più “vecchia”
(scritta e registrata, senza video, nel 1998…)
ma questo non è un videocazzeggio…
è un canto d’amore per il Cep…
 
link al post sul blogghiario
“Una carezza al Cep…”