Luca Borzani, la lettera, il basket…

Luca Borzani, la lettera, il basket…

 

2 ottobre 2016

 

Luca Borzani

Nel basket capita spesso una situazione difensiva particolare, contro l’attaccante con palla, di spalle, vicino a canestro.

Ci sono attaccanti molto bravi a “sentire” il difensore, bravi ad appoggiarsi mentre ruotano verso il canestro e proprio nell’appoggio riescono ad eludere l’intervento difensivo ed a trovare un miglior movimento offensivo.
Bene, un difensore molto accorto gioca d’anticipo e, nel momento in cui l’attaccante inizia il suo movimento, si stacca.
L’attaccante, se è meno “scafato” rispetto al difensore, non trovando l’appoggio perde il suo abituale movimento offensivo ed il più delle volte commette un’infrazione (passi o similare), facendo anche la figura dell’imbranato…

Quando stamane ho letto la lettera di Luca Borzani, oltre ad ammirarne stile e contenuti, il mio pensiero è andato subito al basket, ed a questo fondamentale cestistico…

bravo Luca, bravissimo! ( chissà se ha un passato cestistico ?….)

per i non genovesi: Luca Borzani, carissimo amico, è presidente della Fondazione per la Cultura Palazzo Ducale ed oggi, con una lettera inviata al quotidiano Il Secolo XIX, ha sgombrato il campo dalle voci che lo avrebbero indicato come possibile candidato Sindaco in occasione delle Amministrative che si terranno fra qualche mese.

“Non mi riconosco in una politica che parla di nomi e non di città”, “non sono abituato né ad essere usato né a usare le persone”.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WordPress Anti Spam by WP-SpamShield